Idealservice cede un ramo d'azienda a I.Blu
Data di pubblicazione: 05 MAR 2019
L’assemblea ordinaria di Idealservice ha approvato la riorganizzazione degli assetti societari con il progetto di scorporo della divisione Plastic system, ovvero la parte industriale degli impianti di selezione e riciclo, dalle divisioni Facility management e servizi ambientali attraverso il conferimento del ramo di azienda impianti all’interno di una nuova società di capitali. Restano in cooperativa i settori del facility management e della raccolta differenziata dei rifiuti urbani e speciali.
 
“In questa prima fase, la proprietà rimane al 100% di Idealservice – ha chiarito il presidente della cooperativa di Pasian di Prato, Enzo Gasparutti, spiegando come "la trasformazione in società di capitali permetterà di garantire uno sviluppo al settore degli impianti”. L’assemblea, che ha avuto un’ampia partecipazione, con mille soci su 1.700 complessivi, ha approvato le linee di sviluppo futuro della cooperativa: “con questa operazione Idealservice rafforza strategicamente la propria presenza nel settore virtuoso del riciclo consolidando la propria vocazione allo sviluppo dell’economia circolare” ha precisato Gasparutti.

Leggi l'articolo completo su il Friuli.it