Intelligenza acustica e Smarter Working per favorire produttività e benessere
Data di pubblicazione: 10 OTT 2015
L’impatto dell’acustica è spesso ignorato nella progettazione degli uffici e questo risulta dannoso in termini di produttività: ovunque si lavori il rumore di sottofondo si infiltra in ogni conversazione e non consente agli interlocutori di intrattenere telefonate professionali. 
Plantronics propone soluzioni professionali che migliorano il benessere dei lavoratori e incrementano la produttività grazie alla possibilità di gestire l’acustica dovunque ci si trovi: in un ufficio affollato, in un aeroporto, in un bar e con qualsiasi dispositivo si utilizzi (telefono fisso, smartphone, tablet).

Secondo un recente studio dell’Università della California, i rumori indesiderati nei luoghi di lavoro disturbano la concentrazione, diminuiscono la produttività e aumentano lo stress tra i colleghi. Il 70% degli impiegati pensa che la propria produttività sarebbe più alta, se l’ambiente lavorativo fosse meno rumoroso, mentre l’81% dei manager è indifferente al problema. 

Le cuffie e gli auricolari di Plantronics, con tecnologia avanzata di cancellazione del rumore, consentono a tutti i professionisti di ottenere un’esperienza di telefonia a banda larga unica, di ridurre la trasmissione di fastidiosi rumori di fondo, di offrire comunicazioni dall’audio più naturale e di qualità superiore e di ridurre l’eco che può pregiudicare la chiarezza delle chiamate. 

Plantronics permette i migliorare il benessere e la produttività in ufficio attraverso l’intelligenza acustica. Le sue soluzioni sono pensate per aiutare dipendenti e professionisti. 

“L’acustica gioca un ruolo enorme nel grado di soddisfazione e nella produttività della forza lavoro” spiega Philip Vanhoutte, Senior Vice President e Managing Director Europe & Africa di Plantronics. “Nel contesto di oggi, è estremamente importante per le aziende prendere i provvedimenti opportuni per definire l’audio nel loro ambiente lavorativo. Come Plantronics, siamo felici di assicurare che chi lavora abbia le soluzioni necessarie per un’esperienza di comunicazione di alta qualità.”.
 
Con le soluzioni Plantronics, i dipendenti possono essere a proprio agio, in modo da concentrarsi, connettersi e collaborare in ambienti lavorativi open space e in movimento. Ora, chi lavora in ufficio e in movimento dispone degli strumenti giusti per controllare il rumore esterno, e che permettono di ascoltare e farsi ascoltare chiaramente.
 
Sono finiti i giorni dello stare seduti dietro le pareti dell’ufficio e dietro alte cabine divisorie. Ora i professionisti hanno esigenze diverse, a seconda del lavoro da svolgere, del luogo in cui si trovano e della propria personalità. E’ compito principale delle società mantenere il passo con le risorse umane e aiutare i dipendenti a essere connessi, senza alcun problema, al luogo di lavoro.  

La passione di Plantronics per il concept Smarter Working si estende alla filosofia e alla cultura del lavoro all’interno dell’ufficio. Dal 2009 in poi, con una revisione interna degli uffici in Europa, Plantronics ha iniziato a creare uffici Smarter Working in tutto il mondo per i propri dipendenti, I’obiettivo principale è aiutare i collaboratori a ottenere il massimo dal proprio lavoro. 

Oggi, i pluripremiati uffici sono in prima linea a favore della diffusione del concetto Smarter Working, che include un design Smart Office, la più recente tecnologia UC e la consapevolezza dei fattori umani che influenzano il modo in cui lavoriamo, come BYOD (Bring Your Own Device) e il lavoro in remoto. Sono state individuate 3 aree:  3 B – Bricks, Bytes e Behaviours – che rappresentano rispettivamente Spazio, Tecnologia e Risorse Umane. 

Lo spazio fisico lavorativo, compreso l’ufficio principale, gioca un ruolo enorme nel successo dello Smarter Working e di un ambiente di lavoro flessibile. Il design dell’ufficio deve riflettere le esigenze e i desideri dei dipendenti.

Plantronics ha definito quattro tipologie di spazi di lavoro che si focalizzano sulla capacità di: Concentrarsi, Collaborare, Comunicare e Contemplare (Concentrate, Collaborate, Communicate and Contemplate).

Semplicemente non è sufficiente fornire allo staff la possibilità di lavorare a distanza, se non risulta vantaggioso. Nuove vie devono essere trovate per coinvolgere i dipendenti a collaborare tra loro in remoto. Plantronics ha avviato l’introduzione di una nuova tecnologia che ha dato a tutti un’identità e una presenza. I telefoni fissi sono stati sostituiti da softphone, rendendo laptop e smartphone il principale mezzo di comunicazioni vocale. 


A cura di