Contenuto del div.
Elenco Sponsor
In evidenza
Cerca nel sito
Invia ad un amico
Stampa
Articolo del 16/03/2017

CBRE nomina Davide Cattarin nuovo responsabile del business valuation

Milano, 16 marzo 2017 – CBRE, leader mondiale nella consulenza immobiliare, ha nominato Davide Cattarin Responsabile di CBRE Valuation. Nel suo nuovo ruolo Davide coordinerà un team di 50 persone nelle quattro sedi del Gruppo (Milano, Roma, Modena e Torino), con l’obiettivo di consolidare e valorizzare l’attuale posizionamento di CBRE Valuation, oltre che sviluppare nuove opportunità di business, in particolare in ambito valutativo per il mondo bancario e dei finanziamenti con sottostante immobiliare.
 
Davide, con oltre 10 anni di esperienza nel settore delle valutazioni immobiliari, ha ricoperto in REAG Duff & Phelps la carica di Managing Director di REAG 4 Loans, dipartimento specializzato nella consulenza immobiliare a istituti di credito nazionali ed internazionali, nell’ambito della valutazione dei beni oggetto di finanziamento. 
 
Sempre nel Gruppo REAG, dal 2007 al 2013 ha ricoperto il ruolo di Responsabile per le attività di sviluppo, coordinamento e gestione per le Società e i dipartimenti del Gruppo nel nord-est, occupandosi di valutazioni e servizi di consulenza nella valorizzazione di portafogli immobiliari per istituti di credito, investitori privati ed istituzionali. Ha inoltre svolto attività di Business Development in Slovenia, Croazia e Montenegro.
 
Cattarin è laureato in Ingegneria Edile presso l’Università degli Studi di Trieste e successivamente ha conseguito un MBA presso la Fondazione CUOA, una tra le prime business school in Italia.
 
“La nomina di Davide - dichiara Alessandro Mazzanti, CEO di CBRE Italia - risponde all’esigenza della Società di crescere ulteriormente nel settore Valuation, attività alla base di ogni operazione immobiliare. Le sue capacità professionali e la sua esperienza daranno un forte contributo allo sviluppo di questo business, rafforzando la presenza e la competitività di CBRE nel mercato italiano”.
 
Se vuoi iscriverti alla Newsletter di IFMA Italia inserisci la tua e-mail nel box sottostante.
TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 giugno 2003, disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, si informa che i dati, nell'ambito della presente iniziativa, saranno inseriti nel database di IFMA Italia e non saranno comunicati a terzi. IFMA Italia richiede il consenso al trattamento dei dati anche in forma automatizzata per finalità statistiche e per l'invio delle comunicazioni inerenti le attività e le iniziative dell'Associazione.
Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003, sarà possibile richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione dei dati, rivolgendosi direttamente a IFMA Italia Viale Lombardia 66, 20131 Milano, tel. 02.28851611, fax. 02.28851623, e-mail: ifma@ifma.it.