Contenuto del div.
Elenco Sponsor
In evidenza
Cerca nel sito
Invia ad un amico
Stampa
Articolo del 16/05/2017

FSI nominata tra le Europe's Fastest Growing Companies 2017

Risultati decisamente incoraggianti per FSI, che nel contest europeo indetto da Statista in collaborazione con il Financial Times è riuscita a classificarsi nella Top 1000 – su 50.000 aziende partecipanti a livello nazionale - insieme ad altre 180 realtà italiane, valutate in base all’andamento aziendale nel triennio 2012-2015. 
 
Prima azienda italiana nel settore Property, e 422a in Europa a livello assoluto (www.ft.com/FT1000), FSI segna traguardi significativi che ne mettono in risalto la competitività sul mercato, l’impegno, ma soprattutto la solidità imprenditoriale che anno dopo anno sta distinguendo la società e l’intero Gruppo a livello nazionale ed estero.
 
La straordinaria crescita (+271%) nel triennio preso in considerazione dal Financial Times è frutto delle capacità del management di adottare metodi e criteri tipici delle aziende multinazionali, calati nella realtà di una PMI italiana. 
 
Prezzi e tempi di risposta smart, approccio diretto e non mediato con il cliente (BtoB) sono i  punti di forza che hanno permesso al Gruppo di raggiungere un turnover di circa 20 milioni di euro nel 2016”  commenta il CEO Alessandro Belloni.
 
Un percorso elaborato quello di FSI, che nel corso degli anni ha saputo conciliare la sua mission con iniziative innovative difficilmente reperibili in una realtà italiana ed europea e, allo stesso tempo, è riuscita a mantenere ed espandere il suo core business.
 
La conferma della validità dell’organizzazione è un portafoglio clienti fidelizzato, costituito in prevalenza da medie e grandi aziende, che riconoscono in FSI un ruolo di gestore ultimo del proprio patrimonio immobiliare: una sorta di comprehensive asset manager sempre pronto a rispondere a richieste ed esigenze crescenti. Secondo Belloni: “La high demand ha spinto FSI a sviluppare nuove linee di business (LOB) all’interno del Gruppo in grado di offrire un’ampia rosa di servizi nell’ambito della gestione del patrimonio immobiliare e naturale”. 
 
Così nascono, a partire dal 2009, le diverse società, ognuna con proprie attività caratteristiche:
FSI: TFM&GC (Technical Facilities Management and General Contracting) 
VME: GM&CW (Green Areas Maintenance and Civil Works)
ECO2ZONE: ESco (Energy Service Company) 
RECLEAN: SFM (Soft Facilities Management) 
 
La creazione di un Gruppo ha permesso la centralizzazione dei servizi intercompany (controllo di gestione, servizi tecnici ed amministrativi) a beneficio di tutte le società, con conseguente abbattimento dei costi generali ed amministrativi.
 
Inoltre, la fusione operativa” sottolinea ancora il CEO Alessandro Belloni “garantisce la copertura finanziaria delle diverse attività correnti, dai Soft Services al General Contracting,   nonché lo sviluppo degli investimenti in regime di Project Financing”.
 
Non da ultimo, sul piano operativo FSI possiede una struttura davvero efficiente la cui qualità va oltre il mero expertise professionale.
Vantiamo un team tecnico attivo e molto coeso, senza il quale non sarebbe stato possibile ottenere questi risultati” spiega il COO Rocco Ruggiero. “Professionalità e passione, sono le due componenti che viaggiano parallelamente al fine di risolvere nel miglior modo possibile le richieste dei nostri clienti”.
 
Ad oggi FSI vanta la gestione immobiliare di importanti fondi internazionali, per conto di società del calibro di Cushmann & Wakefield e dell’Arcidiocesi di Milano, che affidano ad FSI i propri immobili di pregio e di valore storico.
 
Inoltre, il mondo della GDO è cresciuto significativamente nel portafoglio clienti del Gruppo: tra i principali clienti in questo ambito ricordiamo ESPRINET, il distributore di tecnologia n.1 in Italia e in Spagna. 
 
FSI rappresenta oggi il principale fornitore di servizi di Facility Management per ESPRINET, non solo per l’ HQ di Vimercate ma per tutte le logistiche, negozi e cash&carry distribuite sul territorio Italiano” conclude Ruggiero. “Tale fidelizzazione ha permesso di consolidare con loro una partnership anche in importanti iniziative di General Contracting in Italia e all’estero”.
 
Il 2020 per FSI rappresenta la nuova sfida. Molti i progetti in corso e in fase di implementazione. Una PMI italiana che cresce non solo sul mercato nazionale ma anche internazionale.
 
Se vuoi iscriverti alla Newsletter di IFMA Italia inserisci la tua e-mail nel box sottostante.
TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 giugno 2003, disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, si informa che i dati, nell'ambito della presente iniziativa, saranno inseriti nel database di IFMA Italia e non saranno comunicati a terzi. IFMA Italia richiede il consenso al trattamento dei dati anche in forma automatizzata per finalità statistiche e per l'invio delle comunicazioni inerenti le attività e le iniziative dell'Associazione.
Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003, sarà possibile richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione dei dati, rivolgendosi direttamente a IFMA Italia Viale Lombardia 66, 20131 Milano, tel. 02.28851611, fax. 02.28851623, e-mail: ifma@ifma.it.