Contenuto del div.
Elenco Sponsor
In evidenza
Cerca nel sito
Invia ad un amico
Stampa
Articolo del 17/01/2018

Tratto da Notizie brevi
2017: un anno record per il real estate italiano

  • Investimenti Immobiliari in Italia: € 11,2 mld nel 2017, record assoluto di sempre (+21% rispetto al 2016, a quota € 9.2 mld)
  • Boom di investimenti nella logistica nel 2017 (+95% rispetto al 2016)
Milano, 17 Gennaio 2018 – Oltre 11 miliardi di investimenti nel real estate italiano nel 2017. È questo il record di investimenti in Italia di tutti i tempi, in crescita del 21% rispetto al 2016, come emerge dall’analisi dei dati preliminari di chiusura anno elaborata da CBRE, società leader nella consulenza immobiliare.
 
Nel corso dell’anno si è assistito a una boom del settore della logistica che ha registrato un incremento del 95% rispetto all’anno precedente e ha raggiunto complessivamente investimenti per un totale di oltre € 1,2 mld.
 
“I dati del 2017 – dichiara Alessandro Mazzanti, CEO di CBRE Italia - confermano che il prodotto immobiliare italiano suscita un forte interesse da parte degli investitori, soprattutto nel comparto degli uffici che continuerà ad attrarre capitali anche nel prossimo trimestre, non soltanto nelle piazze più importanti come a Milano e a Roma, che ha buone prospettive e ha mostrato ottime performance, ma anche in mercati secondari. La spinta al settore immobiliare, anche nel corso del 2018, verrà dalla logistica, che ci aspettiamo continui il trend di crescita registrato nel 2017.”
 
È tuttavia il settore uffici che detiene ancora la quota maggiore di investimenti, per complessivi € 4 miliardi (+10% rispetto al 2016). In decremento, invece, il comparto retail (a quota € 2.4 mld; -5% rispetto al 2016) in particolar modo i centri commerciali che, nelle location secondarie, risentono maggiormente i macro-trend in atto.
Se vuoi iscriverti alla Newsletter di IFMA Italia inserisci la tua e-mail nel box sottostante.
TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 giugno 2003, disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, si informa che i dati, nell'ambito della presente iniziativa, saranno inseriti nel database di IFMA Italia e non saranno comunicati a terzi. IFMA Italia richiede il consenso al trattamento dei dati anche in forma automatizzata per finalità statistiche e per l'invio delle comunicazioni inerenti le attività e le iniziative dell'Associazione.
Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003, sarà possibile richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione dei dati, rivolgendosi direttamente a IFMA Italia Viale Lombardia 66, 20131 Milano, tel. 02.28851611, fax. 02.28851623, e-mail: ifma@ifma.it.