Contenuto del div.
Elenco Sponsor
In evidenza
Cerca nel sito
Invia ad un amico
Stampa
Articolo del 20/04/2018

DeA Capital, fondo ToI incassa 9,9 volte investimento da deal La Piadineria

da Reuters 19/4/2018

MILANO, 19 aprile (Reuters) - Il fondo IDeA Taste of Italy (IDeA ToI) ha registrato un multiplo pari a 9,9 volte l’investimento dalla cessione della partecipazione nel gruppo La Piadineria all’operatore di private equity Permira.
 
E’ quanto si legge nel bilancio al 31 dicembre 2017 di DeA Capital, che ha commitment nel fondo pari a 25,2 milioni.
 
Il passaggio di proprietà de La Piadineria era stato annunciato nel dicembre scorso.
 
Il perfezionamento dell’operazione è avvenuto a febbraio.
 
Nel bilancio di DeA non viene riportato il controvalore dell’operazione (si parla di “un corrispettivo netto pro-quota del fondo di oltre 100 milioni”); una fonte aveva riferito che l’enterprise value si aggirava attorno ai 250 milioni.
 
IDeA ToI, che ha una size complessiva di 218,1 milioni, ha reinvestito 20 milioni per l’acquisto dell’8,82% del capitale de La Piadineria, quindi sulla base di una valutazione del 100% pari a circa 227 milioni.
 
DeA inoltre, si evince dal bilancio, ha ancora in pancia il 23,2% di Kenan Investments, ovvero, in trasparenza, il 4% circa del capitale del gruppo turco della grande distribuzione Migros . La partecipazione è iscritta nei prospetti contabili per un valore di 45,6 milioni.
 
Il fondo IDeA Oppurtunity I — che ha una size di 216,6 milioni, di cui il commitment di DeA ammonta a 101,8 milioni — l’anno scorso ha incassato 24,6 milioni per l’investimento detenuto in Manutencoop. La società, si legge, “ha emesso una vendor note in favore del fondo, per complessivi 3,8 milioni”.
 
Nell’ottobre scorso CMF, interamente controllata da Manutencoop Società Cooperativa, è salita al 100% del capitale di Manutencoop Facility Management dopo aver rilevato il 33,2% dagli azionisti di minoranza.
 
Nel corso del 2017, infine, si legge ancora sul bilancio, il fondo IDeA efficienza energetica e sviluppo sostenibile (IDeA Eess) — che ha size di 100 milioni, di cui il commitment di DeA è pari a 30,4 milioni — ha incassato 14,4 milioni dalla cessione di azioni Smre, scendendo all’11,1% nel capitale del gruppo quotato.
 
(Massimo Gaia)
Se vuoi iscriverti alla Newsletter di IFMA Italia inserisci la tua e-mail nel box sottostante.
TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 giugno 2003, disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, si informa che i dati, nell'ambito della presente iniziativa, saranno inseriti nel database di IFMA Italia e non saranno comunicati a terzi. IFMA Italia richiede il consenso al trattamento dei dati anche in forma automatizzata per finalità statistiche e per l'invio delle comunicazioni inerenti le attività e le iniziative dell'Associazione.
Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003, sarà possibile richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione dei dati, rivolgendosi direttamente a IFMA Italia Viale Lombardia 66, 20131 Milano, tel. 02.28851611, fax. 02.28851623, e-mail: ifma@ifma.it.