Contenuto del div.
Elenco Sponsor
In evidenza
Cerca nel sito
Invia ad un amico
Stampa
Articolo del 28/05/2018

Tratto da Notizie brevi
Engie Italia incrementa la redditività degli spazi sportivi con Engie Program

di Valeria Zonca

Engie Italia, player dell’energia e dei servizi, attraverso la sua società Engie Program, nata nel gennaio 2017 e specializzata nei servizi di facility management per impianti sportivi, ha presentato ieri allo Stadio San Siro di Milano il workshop ‘Smart Arenas & Facility Management’, con l’obiettivo di presentare le strutture sportive come luogo da rivalutare e da valorizzare.
 
L’ad in Italia della multinazionale francese, Olivier Jacquier, ha fornito alcuni numeri che hanno contestualizzato la situazione.
 
“L’età media degli stadi in Italia è di 64 anni e negli ultimi dieci anni le strutture sportive riqualificate sono state tre con una spesa totale di 150 mila euro – ha introdotto l’ad -. A differenza di quello che succede in altri Paesi europei che, con investimenti pari a 15 miliardi di euro, vantano arene in grado di raddoppiare i ricavi dopo le ristrutturazioni. La grande sfida, in Italia, è quella di evolverle in luoghi di aggregazione funzionali e moderni per tutta la community, coerenti e in armonia con città sempre più smart, sicure, flessibili e sostenibili: è quello che noi chiamiamo progresso armonioso”.
 
 
Leggi l'articolo completo su Pubblicità Italia
 
 
Se vuoi iscriverti alla Newsletter di IFMA Italia inserisci la tua e-mail nel box sottostante.
TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA
Ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 196 del 30 giugno 2003, disposizioni a tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, si informa che i dati, nell'ambito della presente iniziativa, saranno inseriti nel database di IFMA Italia e non saranno comunicati a terzi. IFMA Italia richiede il consenso al trattamento dei dati anche in forma automatizzata per finalità statistiche e per l'invio delle comunicazioni inerenti le attività e le iniziative dell'Associazione.
Ai sensi dell'art. 7 del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003, sarà possibile richiedere l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione o la cancellazione dei dati, rivolgendosi direttamente a IFMA Italia Viale Lombardia 66, 20131 Milano, tel. 02.28851611, fax. 02.28851623, e-mail: ifma@ifma.it.