CBRE assiste BNP Paribas REIM nella vendita di due hotel
Data di pubblicazione: 18 GIU 2018
Con questa operazione, Swiss Life Asset Managers Real Estate France fa il suo ingresso nel mercato italiano
 
Milano, 18 giugno 2018 – CBRE Hotels ha assistito BNP Paribas Reim Sgr nel passaggio di proprietà di un portafoglio di due hotel a Swiss Life Asset Managers Real Estate France: il Novotel di Milano Malpensa e il Radisson Blu di Milano. Con questa operazione, Swiss Life Asset Managers Real Estate France, dopo l’acquisizione nel 2016 di un portafoglio di 10 hotel in Germania, rafforza il suo interesse per il settore alberghiero investendo per la prima volta nel mercato italiano, scegliendo proprio questa asset class. 
 
“In questo primo semestre - dichiara Francesco Calia, Head of CBRE Italy Hotels - CBRE Hotels continua a rilevare il forte interesse da parte di investitori internazionali “CORE” nei confronti di asset alberghieri di dimensione medio/grande con contratti di locazione di lunga durata, tenant di primaria rilevanza e situati in città che registrano elevati flussi business e leisure. Ad oggi abbiamo registrato compravendite alberghiere per un controvalore superiore ai € 450M, un risultato migliore di quello registrato l’anno scorso nello stesso periodo, al netto del passaggio di proprietà degli hotel Boscolo al fondo Värde. Non è un caso che Swiss Life abbia scelto proprio l’asset class Hotel per entrare nel nostro mercato”.
 
I due alberghi appartengono alla categoria upscale business; il Novotel di Milano Malpensa dista pochi minuti dall'aeroporto e dispone di 208 camere, di 6 sale riunioni con una capienza di circa 50 persone cadauna e un centro congressi, una piscina esterna e una sala fitness. Il Radisson Blu, sito in zona Bovisa a Milano, comprende 250 camere, 10 sale meeting e una sala conferenze che può ospitare fino a 240 persone, oltre a un Fitness centre, una piscina interna riscaldata e un centro benessere.